Cessione del quinto Svizzera
Blog

Cessione del quinto Svizzera

Cessione del quinto Svizzera

La cessione del quinto Svizzera è un metodo veloce ed efficace di ottenere una maggiore liquidità in breve tempo; tuttavia, bisogna capire come è possibile ottenerla e quali lavoratori italiani possono richiederne l’accesso.

Se ti stai chiedendo come ottenere la cessione del quinto svizzera sicuramente vorrai capire meglio se è possibile che venga erogata e quali documenti servono, non devi assolutamente spaventarti.


Annunci prestiti da privati: https://prestito-tra-privati.it
Forum prestiti tra privati: https://finanziatoriprivati.it
Blog: https://prestiti-con-cambiali.it

Perché sebbene non sia possibile ottenere una cessione del quinto per i lavoratori esteri o comunque risulti molti difficile con questa guida scoprirai che ottenerlo in Svizzera è davvero semplice e veloce, qui funziona in maniera diversa.

Non sempre, però è facile riuscire a capire come fare per ottenere un prestito personale come la cessione del quinto, soprattutto quando si vive in Italia e si lavora in un paese straniero, tutto diventa più difficile perché le informazioni burocratiche si intersecano e non si riesce a capire quali sono i punti da seguire.

Tutto può divenire facile, veloce e intuitivo se si riescono a capire con quali meccanismi vengono erogati e come fare ad ottenerli, subito ci si accorgerà che la pratica è molto più semplice di quello che si pensava.

Proprio per questo motivo nasce questa guida, per fornire in maniera diretta ogni singola indicazione a rendere l’operazione di richiesta della cessione del quinto molto più semplice e veloce.

Cos’è la cessione del quinto?

La cessione del quinto è una particolare forma di prestito tipicamente italiana, introdotta durante il dopoguerra. Viene erogata a lavoratori dipendenti oppure ai pensionati e il piano di ammortamento prevede la trattenuta diretta di rate mensili sullo stipendio oppure sulla pensione.

La cessione del quinto in pratica è un modo per ottenere velocemente un prestito di tipo personale perché garantisce alla banca o all’istituto di credito un rimborso attraverso dei tempi specifici e giusti perché verrà detratta direttamente:

  • Dalla pensione.
  • Dallo stipendio del dipendente.

In questo modo diventa più semplice e veloce accedere a un prestito poiché le garanzie di restituzione provengono direttamente dalla pensione oppure dallo stipendio, comodo davvero, non trovi?

Se vuoi farne uso ti consiglio di continuare a leggere l’articolo così da scoprire come fare e come ottenere la cessione del quinto svizzera.

È possibile ottenere la cessione del quinto Svizzera?

Per i lavoratori che vivono in Italia è possibile accedere alla cessione del quinto anche se si è pagati in franchi grazie agli accordi che la Svizzera ha siglato con le nazioni a lei confinanti, Belpaese compreso.

Vediamo nel dettaglio quali sono:

  • Italia.
  • Germania.
  • Austria.
  • Francia.
  • Liechtenstein.

In questo modo per chi lavora in Svizzera ma ha la residenza italiana sarà possibile accedere a questa forma di prestito grazie a delle finanziarie specifiche.  Dopo aver capito che è davvero possibile ottenere questo particolare prestito dobbiamo però entrare nello specifico per capire come ottenerlo e come vederselo erogare in tempi stretti.

Esistono infatti dei requisiti che devono essere ottemperati e che non sono in alcun modo derogabili, vediamoli nel dettaglio.

Quali requisiti per ottenere la cessione del quinto Svizzera

Esistono dei requisiti specifici che permettono di ottenere la cessione del quinto e sono:

  • Residenza italiana.
  • Età compresa fra i 18 e i 63 Per la cessione del quinto dello stipendio.
  • Età non superiore ai 90 Per la cessione del quinto della pensione.
  • Contratto a tempo indeterminato. Come dipendente svizzero.

Oltre a questi requisiti base per ottenere questo tipo di prestito bisogna rientrare all’interno della categoria dei frontalieri ovvero di quei lavoratori che pur vivendo in Italia ogni giorno varcano il confine per lavorare in Svizzera, oltre a questo bisogna essere in possesso del permesso G.

Ecco quali sono i requisiti che devi assolutamente avere per avere accesso a questo tipo di prestito personale. Non lasciarti sfuggire l’occasione e ricorda in Svizzera è permesso richiedere un qualsiasi tipo di prestito solamente dopo aver lavorato per minimo sei mesi sul territorio del tuo cantone.

Ti ricordo inoltre che il tempo per ottenere la cessione del quinto è molto veloce: dovrai aspettare massimo 15 giorni e potrai avere la liquidità richiesta direttamente sul tuo conto corrente.

Cos’è il permesso G?

Abbiamo visto che è un documento fondamentale per accedere a questa forma di prestito, vediamo allora cosa è e come si ottiene. Il permesso G indica lo status di lavoratore frontaliere e viene dato su richiesta, è possibile ottenerlo grazie a un contratto a tempo indeterminato oppure con un contratto minimo di 3 mesi. Nello specifico questo permesso ha durata di 5 anni e scade nel momento stesso in cui non sussiste più il contratto di lavoro, ti ricordo che non ha un rinnovo automatico, dovrai essere tu stesso di cinque anni in cinque anni a estendere la durata del permesso.

È bene specificare che per ottenere questo tipo di permesso non bisogna avere nessun tipo di precetto esecutivo ovvero nessuna segnalazione di mancato pagamento, su questo in Svizzera sono davvero attenti.

È fatto inoltre obbligo a chi possiede il permesso G di rientrare sul territorio italiano almeno una volta a settimana, questo serve per dimostrare il proprio domicilio.

In poche parole, il permesso G è uno speciale permesso che devi richiedere nello stesso Cantone nel quale lavori e ha sede l’azienda che ti elargisce lo stipendio e che ti permette di accedere alle finanziarie svizzere in accordo con quelli che sono i trattati tra Italia e Svizzera.

Conclusione

Adesso hai una panoramica completa di quello che ti serve per ottenere questo prestito in maniera semplice e veloce.  La cessione del quinto è un modo davvero incredibile di ottenere un determinato prestito personale, questo perché il piano rateale verrà ammortizzato con ritenuta diretta sullo stipendio e si potrà ottenere velocemente una discreta somma di denaro.

Per i lavoratori italiani che svolgono il proprio lavoro dipendente in Svizzera è davvero possibile ottenere la cessione del quinto se si è in possesso dei requisiti richiesti e se si può dimostrare il proprio status di frontalieri grazie al permesso G e se si hanno i giusti requisiti come lavorare sul territorio svizzero da almeno 6 mesi.




Contatto

    Lascia una risposta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *