Prestito cambializzato Fiditalia
Recensioni

Prestito cambializzato Fiditalia

Prestito cambializzato Fiditalia

Nel corso della vita le persone possono avere la necessità di reperire risorse economiche per affrontare una spesa ma in alcuni casi la strada per ottenere il credito non è così semplice come può erroneamente apparire. I problemi che rischiano di impedire l’accesso ai finanziamenti sono molteplici e per superarli è sempre utile rivolgersi agli esperti del settore. In questo articolo vedremo come funziona il prestito cambializzato, analizzando questa opportunità con Fiditalia, una realtà solida e affidabile che propone soluzioni vantaggiose.

La differenza tra prestito cambializzato e personale

Non conoscere da vicino le dinamiche bancarie ed economiche può indurre a commettere errori di valutazione che rischiano di costare cari al consumatore. Informarsi in rete è senza dubbio una valida strategia per approfondire gli argomenti ed essere consapevoli delle scelte che si fanno. Affidarsi a un tecnico per avere assistenza e consulenza finanziaria è la scelta migliore, che mette al riparo da brutte sorprese e da eventi che non sono stati considerati.


Annunci prestiti da privati: https://prestito-tra-privati.it
Forum prestiti tra privati: https://finanziatoriprivati.it
Blog: https://prestiti-con-cambiali.it

Con la definizione di prestito personale si indicano tutte quelle prestazioni erogate a fronte di un’adeguata garanzia di tipo reddituale. Il rimborso avviene pagando le rate, che solitamente hanno frequenza mensile.

L’alternativa del prestito cambializzato, invece, può essere utile per coloro che non hanno una busta paga o una pensione da far valere come presupposto minimo ma hanno, per esempio, un immobile di proprietà che può sostituire tale requisito.

Fiditalia: una realtà prestigiosa

Prima di andare a scoprire quali sono i prestiti cambializzati e l’effettiva disponibilità di questa soluzione, occorre fare una panoramica generale su Fiditalia, una società in progressiva espansione che è molto nota nel panorama di riferimento. L’azienda ha esperienza quarantennale nell’ambito del cosiddetto credito al consumo, ovvero della concessione di denaro per consentire l’acquisto di un servizio o di un bene. Fiditalia appartiene al Gruppo Société Générale, collocandosi in un segmento estremamente rilevante.

La diversificazione dell’offerta è uno dei punti di forza che ha dato a Fiditalia un ruolo autorevole di società multicanale e multiprodotto. I clienti sono prevalentemente persone fisiche e famiglie che richiedono:

  • prestiti per comprare beni e servizi
  • prestiti personali
  • carte di credito
  • cessione del quinto della pensione o dello stipendio
  • leasing

La rete di distribuzione è molto capillare e sul territorio nazionale sono presenti numerose sedi fisiche, con gli sportelli presso i quali è possibile interfacciarsi con un operatore. Le filiali convenzionate si inseriscono in una fitta organizzazione di aree e agenzie. La collaborazione con molti partner incrementa ulteriormente la presenza in Italia, con punti vendita, negozi, catene e concessionari che approfittano dei prodotti del catalogo Fiditalia proponendoli ai propri clienti. Il supporto commerciale è qualificato e i nuovi sistemi multimediali hanno aiutato il brand a crescere senza sosta, affermandosi  e consolidando il posizionamento sul mercato finanziario.

Gli ostacoli da superare

Merita sempre rammentare che il prestito cambializzato prevede la firma, appunto, delle cambiali, che permettono al creditore di recuperare immediatamente la somma dovuta attivando addirittura procedure di pignoramento e potendo intervenire sugli immobili di proprietà, sulla casa, sull’appartamento, sui terreni.

La premessa obbligata, dunque, è che si dovrebbe prendere in considerazione questa modalità di finanziamento solo se abbiamo la certezza di restituire il denaro. Essere segnalati nella blacklist significa avere grandi difficoltà in futuro per avere altri prestiti, mettendo la persona e l’intera famiglia nelle peggiori condizioni. Una banca potrebbe quindi rifiutare qualsiasi erogazione di soldi in favore di coloro che hanno una storia di inaffidabilità.

Quali sono le garanzie necessarie per avere un prestito?

È evidente che bisogna ispirare fiducia affinché un soggetto decida di dare soldi in cambio della semplice promessa di rimborsare nel rispetto delle scadenze concordate. Non è sufficiente dare vuote rassicurazioni ma occorre avere precise garanzie. Anche i prestiti cambializzati Fiditalia possono essere ottenuti solo ed esclusivamente dalle persone che riescono a dimostrare di avere la capacità reddituale. In alcune circostanze può rendersi necessario far firmare un garante che possa ovviare alla mancanza di tali requisiti. I problemi più significativi insorgono di fronte a contratti di lavoro precario o situazioni di disoccupazione.

Tutti i prodotti finanziari per il credito Fiditalia

Volendo essere precisi, si deve sottolineare che non esiste un prestito cambializzato Fiditalia che può essere identificato in questa categoria. Tuttavia la società offre alla clientela il privilegio di effettuare richieste diverse, con formule personalizzate che fanno al caso di tutti. Chi ha bisogno di liquidità può contattare la filiale più vicina oppure consultare i siti web e verificare online la presenza di interessanti novità. Ecco quali sono i prodotti attualmente disponibili:

  • Multipremia
  • Fidiamo
  • Unika

La flessibilità è la caratteristica tecnica che rende questi strumenti finanziari appetibili da un’ampia platea di pubblico. Le cose che l’istituto richiede sono le garanzie reddituali, l’età compresa nella fascia tra 18 e 77 anni, oltre alla documentazione personale corredata dall’ultimo documento utile ai calcoli (dichiarazione dei redditi, pensione o busta paga). Occorrono anche l’IBAN e, per le persone straniere, serve il permesso di soggiorno.

Multipremia, Fidiamo e Unika

Il prestito Multipremia di Fiditalia riconosce la puntualità del debitore, con una rata che diventa più leggera abbassandosi con il passare del tempo. Il tasso di interesse si riduce in relazione al piano di rimborso che è stato definito. Si può richiedere di aderire al programma Multipremia collegandosi al sito Fiditalia oppure recandosi in un Punto Credito.

L’altra possibilità è Fidiamo, un’alternativa che permette di avere fino a 40.000 euro, potendo concordare nei dettagli un rimborso personalizzato che rispecchia alla perfezione le necessità. Può essere utile per l’acquisto di un’automobile nuova o di una moto, consentendo di portare a termine anche altri progetti dedicati al tempo libero. Si dimostra idoneo a coloro che devono ristrutturare l’abitazione o migliorarne la prestazione energetica.

Per estinguere i finanziamenti in corso il prodotto giusto è Unika, grazie al quale è possibile richiedere liquidità aggiuntiva con un piano di rimborso mensile.

Pro e contro del prestito Fiditalia

Leggendo le opinioni dei clienti Fiditalia si può dedurre che la società è affidabile, anche se i prestiti personali hanno tassi che talvolta possono risultare proibitivi poiché, ovviamente, la somma totale da restituire è assai più alta di quella richiesta.

L’altra questione che occorre ricordare è la difficoltà di accesso a questo tipo di finanziamento da parte dei giovani e delle persone che non hanno uno stipendio fisso. Non essendo presente in catalogo un prestito cambializzato Fiditalia, i clienti devono trovare soluzioni diverse, che in alcuni casi non sono del tutto aderenti alle esigenze. Il parere di un esperto può aiutarti a saperne di più.




Contatto

    2 commenti

    Lascia una risposta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *